12/24 formu1a.uno: il debutto di Bearman e i primi sviluppi Ferrari

Paolo D’Alessandro
14 Mar, 2024

Nuovo appuntamento con la live Twitch di formu1a.uno insieme a Giulia Toninelli. Il Gran Premio di Jeddah ha offerti molti spunti di riflessione soprattutto per la prestazione di Oliver Bearman. Ad analizzare gli argomenti del momento, Piergiusppe Donadoni, Paolo D’Alessandro & Matteo Bobbi. La Ferrari ha confermato di essere seconda forza in questo inizio di mondiale ed ha anche fatto conoscere, ancor di più, al mondo il suo talentino inglese della FDA che ha sostituito Carlos Sainz in seguita all’operazione di appendicite sostenuta proprio nel weekend dell’Arabia Saudita.

Ollie Bearman ha impressionato molti, tra colleghi ed addetti ai lavori, non solo per il livello che è riuscito a raggiungere molto velocemente dietro il volante della SF-24, ma anche per l’assenza di errori e il gap contenuto da Charles Leclerc nonostante un debutto con poco preavviso e la complessità di un circuito come Jeddah; il cittadino con le velocità più alte del mondiale e con 27 curve in totale.

Oltre alla Ferrari, ma in negativo, ha fatto parlare di se la perfomance della Mercedes. La W15 non è stata a livello della squadra di Maranello, ritrovandosi immischiati in una sfida con McLaren e Aston Martin, altre due scuderie alle prese con problemi diversi che le tengono però lontane, al momento, da Ferrari e, ovviamente, Red Bull. A Brackley sono ancora alle prese con la gestione del bouncing ed un posteriore instabile, oltre che ad un problema di correlazione con un valore di carico, alle alte velocità, non corrispondente tra mondo virtuale e reale, come ha ammesso Toto Wolff.

I prossimi appuntamenti potranno dare responsi importanti. Suzuka è da sempre un circuito riferimento a livello tecnico ed alcune squadre inizieranno ad introdurre aggiornamenti. Ci sarà il ritorno della Cina, con anche la Sprint Race, su una pista non così semplice. Il prossimo appuntamento invece sarà a Melbourne, dove Ferrari conta di riavere Carlos Sainz, e dove i team affronteranno una sfida tecnica ancor diversa rispetto al Bahrain e Jeddah.

12/24 formu1a.uno: Ferrari e Bearman sorprendono a Jeddah, Mercedes invece delude. I primi sviluppi in arrivo per i team