23/24 formu1a.uno: Monaco oltre la vittoria di Leclerc

Redazione Formu1a.uno
29 Mag, 2024

Ritorna il consueto appuntamento settimana con formu1a.uno. Questa sera live, su Twitch, alle ore 21 sarà occasione di commentare quanto successo nell’ultimo Gran Premio di Formula 1, in quel di Montecarlo. Finalmente Charles Leclerc è riuscito a sfatare la maledizione di Monaco che lo affliggeva ed ha trionfato con la sua Ferrari, mostrando una SF-24 molto competitiva. Sul podio anche l’altra Rossa, in terza posizione, con Carlos Sainz che ha mostrato un atteggiamento da team player e si è concentrato sul fare in modo che il monegasco potesse raccogliere l’ambito trionfo in casa sua, confermandolo dopo le Qualifiche. Leclerc ha avuto un passo irraggiungibile per chiunque, ma non sono mancati i momenti da fiato sospeso; come ha detto Vasseur però “Fin da Venerdì ho capito che avremmo vinto, e lui ha avuto tutto sotto controllo ed ha tenuto la calma in quei momenti difficili, come in Q1” dove per un inconveniente della pista quasi rischiava il taglio.

Monaco ci consegna una Ferrari mai così vicina a Red Bull nel mondiale costruttori ed Charles Leclerc che consolida il secondo posto nel Mondiale piloti; c’è anche la conferma di una veloce McLaren, migliorata anche oltre le aspettative. Oscar Piastri è stato autore di un weekend inferiore solo a chi ha trionfato, mostrando grande velocità, talento, costanza e sicurezza. Non facile avere la meglio su Lando Norris, da queste parti soprattutto. La MCL38 è progredita in tutte le aree e si è avvicinata a sua volta al team di Milton Keynes, che nel Principato è stato molto in difficoltà. Cosa affligge la RB20 sulle strade cittadine è un tema di discussione. Si può parlare di compromessi, quelli che fanno tutti, come Ferrari, McLaren ma anche la stessa Red Bull. A questo, a detta di Helmut Marko, va aggiunta una correlazione non ideale con il simulatore.

Mercedes ha disputato un weekend anonimo, nella terra di nessuno, imbrigliando Max Verstappen tra le due W15 al Sabato, e mantenendo quelle posizioni per la (lentissima) gara, sbagliando però una importante scelta strategica che avrebbe permesso a Lewis Hamilton di sopravanzare il campione del mondo olandese, e mettere entrambe le Mercedes davanti alla Red Bull. Dietro di loro approfittano dell’incidente tra le due Haas e Sergio Perez, e di una Aston Martin molto deludente, portando punti ai rispettivi team Yuki Tsunoda, Alexander Albon e Pierre Gasly, con Alpine protagonista di discussioni riguardanti i suoi piloti.

La puntata sarà disponibile domani, sul canale YouTube di formu1a.uno ed altre piattaforme streaming.

Autore

Privacy Policy Cookie Policy