Clamoroso McLaren: l’ex Ferrari Sanchez lascia dopo soli 3 mesi

Paolo D’Alessandro
2 Apr, 2024

La McLaren ha appena annunciato un nuovo avvicendamento interno al proprio organigramma. Il team di Woking con una nota ufficiale ha rivelato gli ultimi cambiamenti del reparto tecnico, con la struttura con i tre Direttori Tecnici – presa come spunto anche da Alpine per le recenti modifiche – ha subito qualche variazione, con l’importante lasciato di David Sanchez, ex Ferrari, che conclude la sua nuova esperienza a Woking dopo solamente tre mesi. Alla base della decisione, avvenuta dopo lunghe discussioni tra l’ingegnere e il team, delle aspettative che non sono state rispettate rispetto a quanto le parti si erano prefissate durante i colloqui avvenuti prima dell’arrivo di Sanchez in McLaren.

Rob Marshall assume il ruolo di Chief Designer, mentre Neil Houldey viene ora identificato come Tecnhical Director – Engineering. Peter Prodromu continuerà nelle vesti di Technical Director – Aerodynamics mentre il ruolo di David Sancehz verrà preso momentaneamente dallo stesso Team Principal McLaren, Andrea Stella, in attesa di individuare la figura migliore per sostituire l’ex Ferrari nel ruolo di Technical Director – Perfomance.

McLaren

Andrea Stella: “Sanchez non in linea con le nostre aspettative. Decisione presa di comune accordo per permettergli di perseguire altre strade”

“Questo ulteriore passo nell’evoluzione della struttura del Dipartimento Tecnico e del modello di lavoro all’interno del Team testimonia il nostro impegno a migliorare costantemente le nostre capacità tecniche e i flussi di lavoro per una maggiore efficienza ed efficacia. A seguito di ponderate discussioni tra David Sanchez e la direzione del team, è stata presa la decisione reciproca che David lasci il team. Dopo la nostra riflessione congiunta, è diventato evidente che il ruolo, le responsabilità e le ambizioni associate alla posizione di David non erano in linea con le nostre aspettative originali quando ha accettato di unirsi a noi nel febbraio 2023. Riconoscendo questo disallineamento, sia David che io abbiamo convenuto che sarebbe stato separarsi ora, in modo da consentirgli di perseguire altre opportunità che sfrutteranno meglio l’intera portata e l’ampiezza delle sue straordinarie competenze. Apprezziamo molto il contributo che David ha dato durante il suo periodo relativamente breve con noi e gli auguriamo il meglio per i suoi impegni futuri”

David Sanchez: “Ruolo non in linea con ciò che avevo immaginato e concordato con McLaren”

Sono grato per l’opportunità di aver fatto parte di questa squadra. Anche se il ruolo che avevamo immaginato e concordato non era in linea con la realtà della posizione che ho trovato, lascio con rispetto per la leadership, ammirazione per la dedizione dei miei colleghi e apprezzamento per l’apertura e l’onestà con cui abbiamo discusso e siamo arrivati a questa decisione. Auguro a questa squadra un continuo successo mentre continua il suo viaggio verso la parte anteriore della griglia a cui appartiene. Non vedo l’ora che arrivi la mia prossima sfida in F1