Haas: il talento della Ferrari Drive Academy Ollie Bearman nuovo pilota di riserva

Paolo D’Alessandro
1 Feb, 2024

Mentre il mondo della Formula è scosso dalle notizie dell’approdo di Lewis Hamilton in Ferrari, domani sarà il giorno della “presentazione ufficiale” della prima monoposto 2024. La Haas infatti toglierà il velo alla VF-24 nel primo pomeriggio italiano di domani, 2 Febbraio 2024. Il team americano sta affrontando un profondo cambiamento con l’addio di Gunther Steiner e di Simone Resta, ma anche di altri tecnici di cui alcuni, di primo livello, attirati da altri team, come Racing Bulls. La prossima stagione avrà come fondamenta i due piloti titolari, Nico Hulkenberg e Kevin Magnussen. Oltre a loro il pilota di riserva Pietro Fittipaldi, ma anche un nuovo profilo, annunciato quest’oggi, ossia Ollie Bearman, pilota della Ferrari Driver Academy.

Ollie Bearman nuovo pilota di riserva di MoneyGram Haas F1 Team

Il classe 2005 – dopo l’esordio su una monoposto di Formula Uno nelle due prove libere dell’anno scorso in Messico e negli emirati arabi – sarà al volante della VF24 per ben sei prove libere: ad Imola, Spagna, Silverstone, Ungheria, Messico e infine ad Abu Dhabi. Questo, non sarà però il solo incarico di questa stagione. Infatti, l’inglese si cimenterà a bordo anche delle nuove monoposto di Formula 2 di questa stagione. Il pilota della Ferrari Academy si giocherà il titolo con diversi piloti di alto livello, tra cui il suo compagno di squadra in Prema: Kimi Antonelli. Oliver, si é rivelato estremamente contento della sua conferma in questo ruolo. Queste le sue parole: “Sono davvero felice di far parte del MoneyGram Haas F1 Team per la prossima stagione. Ho avuto una grande esperienza l’anno scorso lavorando con tutti nella squadra e non vedo l’ora di costruire su questo quest’anno. Ci sono diversi eventi in cui farò delle FP1 – insieme ai compiti del pilota di riserva, il che è eccitante. Sono grato a Haas e Scuderia Ferrari per la loro fede e per avermi sostenuto.” Il giovane pilota inglese è stato annunciato, pochi giorni fa, anche come pilota di riserva – insieme a Giovinazzi e Shwartzamn – della Scuderia Ferrari ed è stato in pista ieri a Barcellona con la F1-75 nei Test svolti dalla Scuderia.

Haas

Il neo team principal del team, Ayao Komatsu, ha commentato così la scelta di dare continuità ai due giovani piloti: Oliver [Bearman] ha fatto un lavoro straordinario per noi la scorsa stagione sistemandosi bene e lavorando attraverso entrambi i suoi programmi nelle prove in Messico e Abu Dhabi e poi con il suo programma di test i giorni seguenti. Non vediamo l’ora di dargli più opportunità nel 2024. Questo ci permetterà di valutare i progressi di Oliver ma anche per consentirgli di sedersi in un’auto di Formula 1. Avere Pietro  [Fittipaldi[ con noi per la sesta stagione di fila è prezioso in quanto fornisce di nuovo continuità dopo che ha dato un grande contributo al nostro programma nel corso degli anni, sia on che off-track. Siamo entusiasti che abbia ottenuto anche un posto fisso in IndyCar a tempo pieno in questa stagione, in modo che possa fare ciò che ama: correre.”

Privacy Policy Cookie Policy