Mclaren 2023: Alex Palou sarà uno dei piloti di riserva

Piergiuseppe Donadoni
1 Dic, 2022

Nel giorno di Piastri, il ventunenne pilota ufficiale Mclaren 2023 che oggi è in pista al Montmelo per prendere sempre più confidenza con la squadra, il team con sede a Woking ha voluto annunciare uno dei suoi piloti di riserva per la prossima stagione. Sarà il campione della NTT INDYCAR SERIES 2021, Alex Palou. Lo spagnolo fornirà supporto al team di F1 in tutti gli eventi che non sono in conflitto con il calendario della massima serie a quattro ruote americana.

Il 25enne spagnolo ha già preso parte a una sessione di prove libere di F1, nel Gran Premio degli Stati Uniti del 2022 proprio con la McLaren, oltre a pilotare la MCL35M a Barcellona e Spielberg come parte del programma di test Driver Development del team.

Palou ha fino ad oggi quattro vittorie e 15 podi in INDYCAR ed è diventato il primo pilota spagnolo a vincere il campionato NTT INDYCAR SERIES quando ha conquistato il titolo 2021.

“Sono entusiasta di far parte del team McLaren come uno dei loro piloti di riserva nel 2023. Sono stato al volante sia della MCL35M che della MCL36 ed è stata una grande esperienza, quindi non vedo l’ora che arrivi il coinvolgimento con l’auto del prossimo anno.” – ha fatto sapere il pilota spagnolo – “Non vedo l’ora di continuare il mio sviluppo come pilota e apprezzo la fiducia che McLaren ha in me con questo nuovo ruolo il prossimo anno”.

“Il team è lieto di avere Alex a bordo come uno dei nostri piloti di riserva per la prossima stagione. Ha impressionato con la sua sessione di FP1 ad Austin e i suoi test di sviluppo dei piloti quest’anno.” – ha dichiarato Andreas Seidl, Team Principal del McLaren F1 Team “Finora ha ottenuto risultati importanti nel motorsport, in particolare il titolo del campionato INDYCAR 2021, quindi è fantastico poter espandere il suo ruolo nel team e non vediamo l’ora di lavorare più a stretto contatto con lui”.

Autore

Privacy Policy Cookie Policy