Mercedes W12: il supporto degli specchietti è seghettato

Piergiuseppe Donadoni
25/02/2021

Il prossimo martedì, 2 marzo, verrà presentata la nuova Mercedes W12 con cui il team campione del mondo correrà il mondiale 2021 di Formula 1.

Non sarà una vettura che si discosterà molto dalla W11, anzi, dalle informazioni raccolte da Formu1a.uno, non ci saranno grosse differenze nelle parti esterne se non per i normali e ovvi adeguamenti regolamentari.

Una prima e piccola novità aerodinamica è stata però mostrata dal team nel video che riprende Valtteri Bottas nel mentre effettua la classica prova sedile prestagionale. Stiamo parlando del nuovo supporto degli specchietti retrovisori che presenta ora un profilo di uscita seghettato.


Con il passare degli anni anche dei componenti poco importanti come gli specchietti retrovisori hanno assunto delle forme sempre più aerodinamiche per evitare che la loro turbolenza influenzi gli elementi a valle. Ciò è valso sicuramente anche per i supporti degli specchietti stessi che, come abbiamo potuto vedere da qualche stagione a questa parte, fungono da veri e propri deviatori di flusso.

La Mercedes, sulla vettura che verrà guidata da Valtteri Bottas e Lewis Hamilton anche nella stagione che partirà il 28 marzo in Bahrain, a Imola a metà aprile, sembra aver fatto un ulteriore passo in avanti ottimizzando ancor di più la macroparte tecnica.

Autore: Piergiuseppe Donadoni

Autore